• scuola di musica
  • corsi di violino

CORSI

CORSI DI STRUMENTO

Tutti i nostri corsi di strumento prevedono diverse tipologie di frequenza e due distinte programmazioni didattiche:
  • Programmazione ordinaria: finalizzata all'acquisizione di conoscenze e competenze tecnico-strumentali e musicali e allo studio del repertorio classico e/o moderno, si costruisce a partire dagli interessi e dalle esigenze dell'allievo delineando un itinerario di studio libero e personalizzato
  • Corso con certificazione internazionale di livello: il corso si articola in vari livelli (dal propedeutico al decimo) e il superamento di ogni livello è attestato e valutato da una certificazione internazionale ABRSM, che viene rilasciata al candidato che ha sostenuto l’esame. Gli esaminatori sono inglesi. L’esame avviene in sede (con un minimo di 10 candidati della scuola per sessione) o in altre sedi vicine (se non si raggiunge il numero sufficiente di candidati per quella sessione).
La programmazione, che si articola in studio del repertorio strumentale, scale e arpeggi, ear-training, lettura a prima vista, teoria, segue i programmi di studio ABRSM (www.abrsm.org/it/regions/central-europe/italia/pagina-iniziale/ )

iscrizioni

Le iscrizioni ai corsi della scuola sono accolte in qualsiasi momento dell’anno (in relazione alla disponibilità dei posti) negli orari di segreteria

da lunedi al venerdi, dalle 9.30 alle 19.30. La scelta del giorno e dell’orario di lezione sará espressa dall’allievo compatibilmente con la disponibilitá degli insegnanti.

 

Per informazioni e per prenotare un incontro conoscitivo chiamare i numeri: +39 349 0535662 / +39 349 3685996 o scrivere a info@officinadellamusica.mi.it

FREQUENZA

STRUMENTO

Lezioni individuali

  • lezione di 45 min + lez. collettiva ear-training (preparazione agli esami ABRSM)
  • lezione di 45 min
  • lezione di 30 min​
  • lezione di 60 min (solo per gli adulti)

Lezioni in due "TANDEM"

  • lezione di 60 min

PROPEDEUTICA MUSICALE

  • lezione di 45 min

DENTRO LA MUSICA. LABORATORIO DI GUIDA ALL'ASCOLTO

  • lezione di 90 min

ORCHESTRA DI CHITARRE

  • lezione di 60 min

CANTO D'INSIEME

  • lezione di 75/90 min

PROPEDEUTICA STRUMENTALE

chitarra

Il corso di chitarra propone un approccio allo strumento che unisce la teoria di base (conoscenza della scrittura musicale, ritmo e valori delle note), alla pratica, in modo da permettere fin da subito l’emissione dei primi suoni. L’aspetto tecnico costituisce una base importante, partendo da un’impostazione della postura e di entrambe le mani. Per quanto riguarda la parte musicale, dopo aver sperimentato la produzione delle melodie, dalle più semplici alle più complesse, si passa all’accompagnamento del basso e con l’avanzamento della tecnica della mano sinistra si passerà alla produzione degli accordi e degli arpeggi. La scelta del repertorio avviene in base alle linee guida dell’insegnante, unite al gusto dell’allievo, in modo da ottenere un percorso di studi personalizzato e gratificante, senza rinunciare alla qualità.

Flauto traverso

Il corso di Flauto Traverso prevede, per chi comincia, un adeguato studio della tecnica e della teoria di base, affiancati a quello di piccoli pezzi di repertorio. In questo modo lo studente può fin da subito avvicinarsi al linguaggio musicale, cominciando a sviluppare un proprio gusto. Gli studenti che hanno già sviluppato una tecnica e hanno una certa dimestichezza con lo strumento potranno perfezionare lo studio di queste ed affrontare il repertorio con i veri e propri capisaldi della letteratura del flauto. Il corso è volto anche a chi desidera avventurarsi nel flauto jazz, ponendo le basi e le conoscenze armoniche per la tecnica dell'improvvisazione e guidando nella costruzione di un proprio linguaggio jazzistico.

pianoforte

La semplice esecuzione delle note e dei ritmi, la tecnica degli arpeggi e delle scale, la corretta postura della mano sulla tastiera, sono tutte cose necessarie ma non bastano. Il pianoforte è uno strumento, e mai un fine: un mezzo per esprimere sentimenti ed emozioni, per fare musica. Suonare è un'attività multiforme che si basa su: mani, mente, cuore e immaginazione. Le singole lezioni del corso saranno articolate tenendo conto di ciascuno di questi ambiti imprescindibili. Accanto allo studio del pianoforte vero e proprio, l’insegnante proporrà, allora, anche dei giochi per lo sviluppo dell’orecchio, del senso ritmico, della fantasia musicale e dell’improvvisazione. Saranno promossi percorsi d’apprendimento del tutto personali, calibrati sul carattere, le capacità, gli interessi e i desideri dei singoli allievi. A questo fine, anche la scelta dei metodi non sarà generale, ma si adatterà ai bisogni didattici che nasceranno di volta in volta. Per questo, la biblioteca del laboratorio mette a disposizione degli allievi metodi e antologie musicali di diversa natura e provenienti da differenti parti d’Europa. Il Corso prevede quattro lezioni al mese, una volta alla settimana, di durata di un’ora.

Violino

Il corso di violino, per tutte le fasce d’età, bambini, ragazzi ed adulti, è rivolto sia a coloro che vogliono avere un approccio immediato, divertente e piacevole con lo strumento, sia a coloro che vogliono intraprendere ed approfondire seriamente lo studio e l’interpretazione musicale. Le lezioni sono individuali, strutturate per grado di preparazione con possibilità di personalizzare il programma di studio, e saranno integrate, quando possibile, con degli incontri di musica di insieme.
Programma didattico
  • impostazione della corretta posizione del corpo con lo strumento;
  • sviluppo del senso ritmico e del coordinamento motorio;
  • educazione all'orecchio musicale, apprendimento della notazione e delle strutture ritmiche;
  • sviluppo della tecnica dell’arco a partire dalle corde vuote;
  • intonazione ed esecuzione dei primi suoni;
  • capacità di riprodurre modelli musicali con la voce e con lo strumento;
  • studio ed esecuzione di brani del repertorio popolare e classico, anche in forma di duetto per sviluppare la pratica della musica d’insieme;
  • nella scelta dei brani si cercherà di stimolare l’interesse e la voglia di sperimentare, sviluppo delle capacità espressive individuali,potenziamento delle capacità logiche, di osservazione, concentrazione ed immaginazione.

Orchestra di chitarre - new

Bambini, ragazzi, adulti

Il Laboratorio di Orchestra di Chitarre offre agli allievi interni ed esterni la possibilità di mettere subito in pratica le nozioni tecniche apprese nel corso di strumento o nelle fasi preparatorie del laboratorio stesso, divertendosi in gruppo e, allo stesso tempo, imparando “la disciplina del musicista”. I partecipanti al corso formeranno una piccola orchestra, in cui ognuno suonerà una parte adatta alle proprie possibilità, ma rilevante per l’insieme. Coordinati dalle insegnanti, gli allievi saranno ben presto in grado di eseguire repertori progressivamente sempre più complessi, con l'obiettivo non solo di andare a tempo, ma anche di un reciproco ascolto e di un risultato artisticamente qualitativo. Il laboratorio di orchestra di chitarre è un’occasione unica per ritrovarsi con compagni di studio, confrontarsi e, soprattutto, sperimentare un nuovo modo di suonare: suonare in gruppo, infatti, presenta dinamiche molto diverse rispetto all’esecuzione da solista ed è, per questo, molto stimolante per chi è alle prime armi, come per chi ha maggiore esperienza.
Il laboratorio è rivolto ad allievi interni o esterni, anche principianti. Per chi inizia da zero è prevista una frequenza settimanale, con alcuni incontri preparatori e in itinere finalizzati alla preparazione mirata dei pezzi dell’orchestra. Per gli allievi con almeno un anno di esperienza la frequenza è, invece, bisettimanale

Laboratorio di guida all'ascolto - new

Dentro la musica

Rivolto a ragazzi e adulti
Finalità del corso:
Come tutti i linguaggi, anche quello della musica ha le sue regole, le sue convenzioni, i suoi segni che alludono ad un senso che non è mai così vago come si è portati a credere.(Mendelssohn diceva che i significati della musica sono non troppo indefiniti, bensì troppo precisi per essere tradotti in parole). Mostrarli, renderli espliciti, compararli attraverso l’analisi e l’ascolto ragionato dei diversi capolavori della musica (senza per questo presupporre alcuna competenza tecnica da parte dell’uditorio) sarà il compito del relatore, al fine di stimolare in ciascun partecipante al corso un ascolto più intenso, vivace e consapevole delle pagine più belle della letteratura musicale. Nel laboratorio di guida all'ascolto è previsto anche un lavoro specifico volto a sviluppare nei partecipanti alcune conoscenze musicali di base, sia teoriche che pratiche (nozioni di lettura delle note, del ritmo, di armonia), capaci di accrescere la capacità di comprensione delle opere proposte in ascolto. Nel corso delle guide all'ascolto si ricorrerà ad esemplificazioni dal vivo al pianoforte, che andranno ad integrare gli ascolti audio con supporti digitali e la proiezione di immagini legate all'opera illustrata.
Modalità: frequenza bisettimanale.
Durata di 90 min
Giorno e Orario: da stabilire

Educazione Musicale nell'infanzia - new

(Corso di Propedeutica musicale)

Il corso di educazione musicale è rivolto a bambini dai 2 ai 5 anni, organizzati in gruppi di massimo 8 bambini omogenei per età.

 

Negli incontri settimanali (di 45 minuti), si canta, si suona, ci si muove con la musica, si conoscono strumenti, si disegnano i suoni...

 

Gli obiettivi del corso sono lo sviluppo delle capacità di controllo vocale e di ascolto, la esplorazione strumentale, l'acquisizione di vocabolario e informazioni musicali, il rafforzamento delle competenze motorie, comunicative e d'interazione sociale.

 

Alla fine del corso sarà consegnata ai genitori la scheda di osservazione che narra il percorso e le conquiste del bambino.

 

Le lezioni si terranno presso gli spazi dell’asilo nido “Il tappeto volante” – via Ciceri Visconti, 4.

 

Docente: Laura Habegger >

Il Tappeto Volante

Laboratorio di canto d’insieme - new

Innere Stimme

Innere stimme è un progetto didattico di musica vocale d’insieme.

Il percorso prende le mosse dalla conoscenza di base della voce e dei meccanismi dell’apparato fonatorio; passando poi attraverso il riconoscimento e la comprensione di quelle strutture sonore che sono patrimonio di tutti, approda alla pratica del canto corale e del cantar leggendo.

Tutto questo il lavoro è svolto in gruppo e in modo molto pratico, attraverso l’esperienza del canto corale, con un percorso di consapevolezza del proprio suono, integrando le minime e necessarie informazioni teoriche in modo graduale.

Il risultato potrà andare anche oltre il raggiungimento degli obiettivi minimi, in base al tempo a disposizione e all’eventuale preparazione pregressa dei partecipanti.

 

I principali obiettivi del corso sono:

 

  • Porre le basi della teoria musicale e della lettura cantata attraverso il lavoro pratico in gruppo;
  • La presa di coscienza della propria identità sonora e il miglioramento del rapporto voce-corpo-movimento;
  • Un approfondimento delle problematiche del suono e dell'intonazione attraverso l'esperienza corale;
  • un approccio/approfondimento della conoscenza delle strutture musicali attraverso un percorso dall'improvvisazione collettiva al cantar leggendo.

Docente: Giovanni Bataloni >

Violino Suzuki

Shinichi Suzuki, fondatore dell'omonimo metodo aveva compreso che proprio "l'imitazione" è alla base del processo d'apprendimento umano nei primi stadi della vita e, attraverso il metodo che egli chiamò "della lingua madre", dimostrò che si poteva insegnare ad un bambino così come gli si insegna a parlare.

L’obiettivo è che la musica entri a far parte in modo del tutto naturale della vita del bambino e della sua famiglia, che diventi per loro "metodo di vita", attraverso il quale verrà costruito il carattere, si coltiverà il buon gusto, si svilupperanno le buone maniere, si imparerà ad entrare in relazione con gli altri rispettando le regole, ma anche affinando la sensibilità; soprattutto si troverà' in essa quella compagnia che non verrà mai meno, ancor più se si sarà in grado di suonare uno strumento.

Il pensiero di S. Suzuki è racchiuso nei suoi aforismi:

"l'uomo è figlio del suo ambiente" – "si può fare molto se c'è amore" – "se hai un bel suono, hai cuore" – "le corde non hanno anima, esse vivono attraverso quella di chi le fa vibrare" – "non c'è bambino senza talento, tutto dipende dall'educazione" – "l'arte esprime l'uomo".

Infine la sua speranza espressa quasi come un atto di fede: "che la musica possa rendere migliore l'uomo, gli dia la pace, la gioia di vivere".

Questi sono i valori che stimolano gli insegnanti Suzuki ma anche tutti quelli che credono nell'educazione attraverso la musica come mezzo di rinascita morale e spirituale.

 

Docente: Valerio D'Ercole >

Propedeutica Strumentale - new

per bambini delle elementari/medie

Per introdurre i bambini e i ragazzi alla pratica strumentale e della musica d’insieme non c’è forse strumento più adatto del flauto a becco (più comunemente conosciuto come flauto dolce). Spesso penalizzato dai ricordi di scuola, il flauto a becco è in realtà uno strumento nobile e molto antico, al contempo “naturale” e estremamente “duttile”, capace di assolvere alle più varie esigenze musicali. Attraverso il flauto a becco, i partecipanti al corso saranno introdotti a tutti i principali elementi del far musica: la notazione, il ritmo, la sonorità, l’espressione, il suonare assieme.

Sono previsti due gruppi di lavoro (bambini 8 anni – 10 anni; ragazzi 11 anni – 13 anni), ciascuno formato da un massimo di 12 partecipanti.

La frequenza al corso è settimanale.

 

Docente: Francesca Baiguini >

OFFICINA DELLA MUSICA DI MILANO | 8, Via Ciceri Visconti - 20137 Milano (MI) - Italia | P.I. 97518850157 | Cell. +39 349 0535662   - Cell. +39 349 3685996 | info@officinadellamusica.mi.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy